L’autorità di vigilanza IVASS, con il Regolamento 41/2018 pubblicato lo scorso 2 agosto 2018, impone alle Compagnie di Assicurazione, sin dall’anno corrente, di comunicare tramite un Estratto Conto Annuale la posizione assicurativa a tutti i clienti. Mentre prima tale obbligo era previsto solo per i prodotti di Investimento/Risparmio, dal 2019 ciò vale anche per i prodotti di copertura sulla vita di puro rischio (es.: polizze legate ai mutui o ai finanziamenti).

Per questo motivo abbiamo inviato la nuova comunicazione a mezzo posta a tutti i nostri clienti.

Nel documento, nella sezione che riporta il titolo “Estratto Conto Annuale”, sono presenti le informazioni più importanti e relative alla polizza sottoscritta: numero di polizza, data di decorrenza, nonché il capitale assicurato alla data di sottoscrizione della stessa.

In caso di versamenti nel corso dell’anno (primo versamento o aggiuntivo), l’Assicurato trova l’indicazione del premio versato. Invece, per le polizze sottoscritte in data antecedente il 1° gennaio 2018 l’importo è pari a 0 (zero).

È importante conservare la nostra comunicazione in quanto la lettera costituisce anche CERTIFICAZIONE PREMI AI FINI DETRAZIONE IRPEF, con evidenza delle somme detraibili. In caso di versamenti effettuati nel corso del 2018 sarà riportata la somma detraibile in sede di dichiarazione dei redditi.

Nella stessa è possibile anche reperire i numeri di contatto della Compagnia.

Hai bisogno di aiuto?