Cosa sono? Le CPI sono polizze assicurative create per tutelare il cliente da quegli eventi (morte, malattia grave o invalidità permanente, perdita del lavoro) che gli renderebbero impossibile proseguire con il pagamento delle rate del mutuo, e che intervengono cancellando completamente o in parte il debito rimasto.
Spesso sono le stesse banche che concedono il mutuo a proporre la polizza assicurativa, ma è possibile anche sottoscriverne una in momenti successivi alla concessione del finanziamento.

Mi hanno proposto una CPI: cosa devo sapere? E’ importante comprendere quali sono le caratteristiche fondamentali della polizza, in modo da poter scegliere, nel vasto panorama delle offerte presenti sul mercato, quella più rispondente alle proprie esigenze: quali sono esattamente i rischi coperti? Qual è il costo complessivo della polizza, rapportato all’importo assicurato? Quali sono le modalità di pagamento? Quali sono i vincoli che potrebbero rendere inefficace la polizza?
Tipicamente i rischi coperti sono l’invalidità totale o parziale, sia permanente che temporanea, e a volte il ricovero ospedaliero, e infine (ma dipende dal lavoro svolto) anche la disoccupazione.
Il costo complessivo dipende dalla durata e dall’importo del mutuo (che potrebbe anche non essere interamente coperto). Questi due fattori, moltiplicati per un coefficiente di premio, determinano il costo della polizza, che va pagato solitamente in una soluzione unica anticipata, ma che potrebbe anche essere rateizzato.

Quali sono le limitazioni? Bisogna prestare attenzione alle limitazioni, descritte nei fogli informativi, le quali possono variare molto da polizza a polizza: potrebbe, ad esempio, essere richiesta la certificazione dello stato di salute al momento della sottoscrizione, la storia medica, il lavoro svolto (alcune polizze escludono lavori ritenuti pericolosi, o potrebbero non riconoscere la copertura se il lavoro non viene svolto rispettando le previsioni di legge sulla sicurezza dell’ambiente di lavoro).
Vanno infine considerate le esclusioni di carattere generale (guerre, sommosse, epidemie, atti terroristici e cosi via).

Potrebbero interessarti anche:

Hai bisogno di aiuto?